L’asse entro Baghdad e Riad, accentuato da diversi incontri e accordi siglati negli ultimi mesi, è considerata una delle iniziative strategiche ancora importanti del dirigenza di Al Kadhimi, giacché fin dal suo insediamento (lo scorso maggio 2020) ha perseguito gli obiettivi di una “diplomazia attiva” e di una “politica di buon vicinato”, aperta e associazione, e attraverso smarcarsi dall’Iran.

L’asse entro Baghdad e Riad, accentuato da diversi incontri e accordi siglati negli ultimi mesi,…

תפריט

×